auto

TotaliDizionario

cerca la parola...

Semafori

  • semaforo
    I Libri di Totalità

    Francesco Cundari, Déjà vu

    Francesco Cundari, Déjà vu

    In Italia, quasi tutti i giorni muore un partito. In Italia, quasi tutti i giorni nasce un nuovo movimento. È difficile votare due volte di fila lo stesso simbolo, lo stesso schieramento, lo stesso leader. Essere di sinistra, in Italia, è un inferno. Cosa direbbe Freud, vedendo che oggi sono i padri, più o meno nobili, a ribellarsi a figli ingrati e rottamatori? E cosa direbbe Nietzsche di fronte all’eterno ritorno di una storia sempre diversa e sempre uguale a se stessa? 

    Continua a leggere...

  • semaforo
    Libri

    G. Mughini, Era di maggio

    G. Mughini, Era di maggio

    Da Giampiero Mughini mi divide quasi tutto: lui nella modernità vede soprattutto pregi e vantaggi, io soprattutto criticità e difetti; lui è un pensatore che ama l’individualismo libertario come celebrazione di una visione laica del mondo, io guardo a una perduta società organicistica, fatta di ruoli e autorità, sul filo di un’apertura verso il sacro; lui esalta il processo unitario dell’Italia, io, senza denigrarlo, vedo limiti e demeriti della Dinastia unificatrice e meriti – misconosciuti – di quelle sconfitte; lui, infine, tifa Juventus, io tengo per il Napoli...

    di Giuseppe del Ninno

    Continua a leggere...

  • semaforo
    I Libri di Totalità

    Alessandro Barbano, Troppi diritti. L’Italia tradita dalla libertà

    Alessandro Barbano, Troppi diritti. L’Italia tradita dalla libertà

    È un’ipertrofia dei diritti ciò che spiega il declino italiano: questa la lucida diagnosi di Alessandro Barbano, direttore del «Mattino». Si tratta di un virus che ha infiltrato il discorso pubblico e da decenni blocca ogni tentativo della politica e della società di riscattarsi.

    Certo, in passato i diritti individuali sono stati il carburante che ha alimentato la nascita, la crescita e l’affermarsi delle democrazie a scapito di assolutismi e di totalitarismi. Ma quando quei diritti sono diventati i principi guida delle società, è emerso anche il loro lato oscuro, ...

    Continua a leggere

  • semaforo
    I Libri di Totalità

    Carlo Mastelloni, Cuore di Stato. Storie inedite delle Br, i servizi di sicurezza, i protocolli internazionali

    Carlo Mastelloni, Cuore di Stato. Storie inedite delle Br, i servizi di sicurezza, i protocolli internazionali

    Brigate rosse, Gladio, Aldo Moro: sono nomi che evocano alcune tra le pagine più drammatiche del nostro recente passato, su cui tanto è stato scritto. "Cuore di Stato" offre tuttavia una prospettiva inedita: quella della Legge, di chi ha dedicato buona parte della propria vita alla difesa delle Istituzioni e ha indagato con tenacia la criminalità politica nel suo retroterra logistico, morale, ideologico. Attraverso il racconto in prima persona delle numerose inchieste condotte dal giudice...

    Continua a leggere...

  • semaforo
    I Libri di Totalità

    Jonathan Friedman, Politicamente corretto. Il conformismo morale come regime

    Jonathan Friedman, Politicamente corretto. Il conformismo morale come regime

    La moda del politicamente corretto ha cominciato a dilagare o negli anni Novanta nelle scuole e negli atenei americani. In un libro del 1993, Americani, lo raccontava molto bene Alberto Pasolini Zanelli parlando di un episodio che anticipava le moderne distorsioni operate sulla Carmen di Bizet o la scelta di un attore nero per il ruolo di Achille nella serie americana sulla guerra di Troia. Accadde infatti che al Teatro dell’Opera di Washington fu censurato Il Flauto Magico di Mozart,...

    Continua a leggere...

  • ARCHIVI