Un piatto per l'estate

Penne agli scampi

La sua dolcezza e il suo sapore delicato vi porteranno sicuramente a fare il bis

di Sara Sostegni

Penne agli scampi

Un primo piatto tipicamente estivo ma a cui non si riesce mai a dire di no in qualsiasi periodo dell’anno. La sua dolcezza e il suo sapore delicato vi porteranno sicuramente a fare il bis.

Ingredienti:

200 gr. di penne rigate

250 gr. di scampi o scampetti

3 cucchiai di passata di pomodoro

aglio 1 spicchio

olio evo q.b

1/2 bicchiere di vino bianco

1 cucchiaio di panna da cucina

sale e peperoncino q.b

prezzemolo qualche foglia tritata grossolanamente.

Dopo aver lavato gli scampi, tagliatene alcuni in 3 parti, lasciando anche le teste e nei rimanenti interi fate un taglio per la lunghezza fino alla testa. In una padella capiente mettete un filo d’olio, l’aglio tagliato fine, lasciatelo soffriggere un minuto e aggiungete gli scampi. Dopo circa 2 minuti sfumate con il vino; appena il sughetto si sarà ristretto aggiungete il pomodoro, il peperoncino e il sale. Cuocete per circa 10 minuti, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua della pasta. Scolate le penne al dente e saltatele in padella, mettete la panna e il prezzemolo.

Buon appetito.

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.