Touch

Il serial Tv da stasera su Fox, canale 111 di Sly

Attraverso una narrazione magistrale, la serie segue un gruppo di personaggi apparentemente non correlati...

di Massimo Melani

Il serial Tv da stasera su Fox, canale 111 di Sly

Un dramma sovrannaturale in cui la scienza e la spiritualità si intersecano con la premessa e la vivida speme che noi tutti siamo interconnessi, legati in modo invisibile a coloro la cui vita siamo destinati a modificare con un impatto prima o poi possibile. 

Attraverso una narrazione magistrale, la serie segue un gruppo di personaggi apparentemente non correlati, -a cominciare da un vigile del fuoco tormentato dalla sua incapacità di salvare una donna morente, un ragazzo iracheno che andrà incontro a grandi rischi per aiutare la sua famiglia, una cantante di talento le cui gesta in un karaoke-bar potrebbero salvare delle vite a migliaia di chilometri di distanza, e un uomo d'affari britannico che sta disperatamente cercando di recuperare delle informazioni importantissime dal suo cellulare che ha perso,- che si influenzano a vicenda in modi visibili e invisibili. 

Al centro di tutto c’è Martin Bohm (K.Sutherland), un vedovo e padre single, tormentato dall’impossibilità di comunicare con il figlio di 10 anni, Jake. 

Curandolo, amandolo e cercando di essere molto riflessivo, Martin tenta di tutto per raggiungere suo figlio, che mostra pochissime emozioni e non si lascia toccare mai da nessuno, compreso il padre.

Jake è sempre occupato da cellulari e parti di essi, smontandoli e manipolandone i pezzi, e permettendo, a lui, di vedere il mondo nella sua dimensione speciale

Dopo diversi tentativi falliti per cercare di trattenere il figlio a scuola, Martin viene controllato da un’ assistente sociale, tale Clea Hopkins, che insiste per fare una valutazione della situazione ambientale e di vita dei Bohm . 

Anche se nuova del lavoro, Clea riesce a vedere un uomo la cui vita è dominata completamente da un bambino che non può più controllare. Lei crede che i suoi tentativi di comunicare con Jake sono solo appagamento del desiderio paterno, e stabilisce che è il momento per lo Stato di intervenire. Ma tutto cambia quando Martin scopre che Jake possiede il dono di un formidabile ingegno - la capacità di vedere cose che nessun altro può, di individuare i modelli che collegano ogni cosa.

Jake sta comunicando davvero dopo tutto!  Ma non è con le parole, né con i gesti, ma bensì con i numeri. Ed ora lui ha bisogno di Martin per decifrare il loro significato e connettere questi numeri alla lista di personaggi apparentemente non correlati le cui vite sono, invece, influenzate.

Lungo il percorso, Martin sarà guidato da Boris Podolsky, un vecchio e screditato professore che mostra una teoria interessante, ma poco ortodossa su Jake e la sua rara abilità. 

Che si tratti di casualità, di pure coincidenze, di tempi, sinergie o del destino, ci sono eventi che prima o poi toccheranno ognuno di noi, come parte di un interconnessione, di un abbagliante e preciso universo.

Il telefilm di cui ho visto, in lingua originale, le prime due puntate mostra un Kiefer Sutherland veramente all’altezza del difficile compito, che terminata l’esperienza di 24, è pronto a lanciarsi in una nuova avventura.

Questa è la premessa di Touch, la serie che combina scienza e soprannaturale affrontando in maniera inedita il tema delle connessioni globali, tanto caro al creatore di Heroes, Tim Kring, lo stesso appunto di Touch.
Come in un puzzle, nel corso dei 13 episodi, il serial TV incrocia il destino di persone in tutto il Pianeta portando a chi lo guarda un messaggio di speranza.

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    2 commenti per questo articolo

  • Inserito da Leo il 13/04/2012 21:49:48

    Questo telefilm mi ha deluso molto

  • Inserito da Ciombe il 22/03/2012 14:27:28

    a me Touch è piaciuto un casino!!!! La prima puntata mi ha impressionato!!

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.

TotaliDizionario

cerca la parola...