auto

Il dolce per eccellenza

Crostata alla ricotta... e ti passa il mal di testa e la gotta

Le più classiche sono farcite con la marmellata, magari fatta in casa...

di Sara Sostegni

Crostata alla ricotta... e ti passa il mal di testa e la gotta

Crostata alla ricotta

Le crostate sono i dolci casalinghi per eccellenza.  Le più classiche sono farcite con la marmellata, magari fatta in casa, ma non sottovalutiamo la cremosità di una buona ricotta fresca. Provare per credere.

Ingredienti per una tortiera d. 24

·      1 panetto di pasta frolla

·      Oppure per prepararla in casa ho usato: 70 gr di burro, 70 gr di zucchero di canna, un uovo e 180 gr. di farina circa

·      500 gr. di ricotta fresca

·      2 cucchiai di zucchero di canna

·      scorza di limone q.b.

·      pinoli q.b.

Stendete la pasta frolla aiutandovi con il mattarello (se la preparate  in casa: lavorate  l’uovo,  con lo zucchero e il burro ammorbidito  in fine aggiungete la farina, formare una palla e metterla a riposare una mezz’ora in frigo); una volta stesa trasferitela nella teglia già rivestita di carta forno, bucherellate la base con una forchetta.

In una ciotola lavorate la ricotta con due cucchiai di zucchero, versatela nel guscio di pasta frolla.

Infornate in forno caldo a 180° per 40 minuti circa. A metà cottura cospargetela di pinoli.

Buon appetito.

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.