auto

La denuncia

Io, professore universitario, non so perché mi abbiano tolto i fondi di ricerca

di Vincenzo Pacifici

Io, professore universitario, non so perché mi abbiano tolto i fondi di ricerca

Mi permetto di presentare brevemente un fatto personale, lontano dalle quotidiane

censure ora a questo a quello degli esponenti politici, ma prova e segno dello sbandamento e del disordine imperante nelle nostre Università e soprattutto nel vecchio “Studium Urbis”, cui appartengo sin dal 1975.

Professore ordinario presso la facoltà di Lettere e Filosofia, sarò posto in quiescenza per limiti di età il 1° novembre prossimo. Dallo scorso, però, con misura assunta, senza il minimo preavviso e la più elementare spiegazione, - mi si assicura – dagli uffici centrali de “La Sapienza”  di essere stato privato della gestione assegnatimi per la ricerca e nonostante io abbia pubblicato nel 2014, tra l’altro, due lavori, fondati su materiale archivistico e quindi inedito e pubblicati dalla Scuola superiore dell’Amministrazione dell’Interno e dall’Harmattan Italia.

Mi domando e domando quali siano le motivazioni e soprattutto il fondamento giuridico del provvedimento – tengo a porre in risalto –,  sconosciuto in altre facoltà della stessa Università”. Misteri !!!

Sin dal 5 aprile, sì proprio dalla domenica di Pasqua, ho inviato una mail di segnalazione al Magnifico Rettore, il quale si è ben guardato dal rispondere.

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.