Dai tetti della Cina con... furore e gelosia

Un uomo nudo, nella città cinese di Sanya, ha preso la fidanzata come ostaggio

La rabbia è esplosa quando Lin ha saputo che i genitori della donna non avrebbero acconsentito al loro matrimonio

di Tuarum  investigationum gratiâ

Un uomo nudo, nella città cinese di Sanya, ha preso la fidanzata come ostaggio

Un operaio edile cinese ha tenuto in ostaggio la fidanzata su un tetto dopo che è venuto a sapere che i genitori della donna non acconsentivano al loro matrimonio.

Come riportato dal Daily Mail, centinaia di curiosi e un gran numero di poliziotti armati hanno visto  l'uomo spogliarsi della sua biancheria intima e ordinare alla ragazza di fare lo stesso, in modo da compromettersi di fronte a tutti.  


L’uomo, pazzo d’amore ha, inoltre, gridato che l’avrebbe uccisa davanti ai vari media schierati sotto l’edificio.

A un certo punto il rapitore, identificato come un 32enne di nome Lin, si è spogliato completamente ed è apparso nudo come un baco.

Ha afferrato la 29enne per la gola e ha iniziato ad agitare la mannaia in aria, mentre alcuni negoziatori della polizia hanno cercato di convincerlo a scendere dal tetto per trovare, tranquillamente, un accordo.I genitori dell'uomo sono stati portati sulla scena per cercare di dissuaderlo, ma senza fortuna.

Mentre le forze dell’ordine stavano circondando il palazzo, Lin, mezzo nudo, ha richiesto una macchina per fuggire con la fidanzata.

Alla fine la polizia ha ordinato a un taxi di avvicinarsi, così da assecondare l’uomo, che sceso dal tetto e rimessosi i jeans, ha tenuto bloccato la ragazza mentre tentava di raggiungere l’auto.

Ma, appena fatti pochi metri gli agenti l’hanno circondato gettandolo a terra e liberando la donna. E’ stato ammanettato davanti a centinaia di spettatori storditi dall’evento e portato via.
   

L'uomo dovrà, secondo le leggi vigenti in Cina, affrontare una pena detentiva molto lunga. 


Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    1 commenti per questo articolo

  • Inserito da Loredana il 23/01/2014 09:27:22

    Credo che non se la caverà molto facilmente. La giustizia cinese sembra più dura della nostra...e non si fa impietosire.

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.