auto

Liutprando da Cremona, il gossiparo

Anche il Medioevo miniera di gossip d'annata

In quei racconti rispetto a oggi c’era molto più emozione che descrizione del comportamento

di Tuarum  investigationum gratiâ

Anche il Medioevo miniera di gossip d'annata

Con una certa sorpresa, apprendiamo che anche il sobrio Medioevo si rivela una miniera del gossip d’annata. 

Certune storielle descrivevano la quotidianità dei potenti, rendendoli meno lontani dalle persone comuni. 

Secondo le cronache, in punto di morte papa Giovanni XII rifiutò l’estrema unzione perché pensava di essere posseduto dal demonio. La morte, causata da un ictus, sembra lo cogliesse nel 964 proprio mentre si trovava in dolce compagnia di una donna, per di più sposata. A riferirlo è il più importante e accreditato “gossiparo” di quel periodo: Liutprando da Cremona. 

Egli raccontò le turpitudini di diversi papi libertini e di sovrani puntualmente cornificati dalle consorti. A leggere o scrivere a quell’epoca erano in pochi, ma il gusto per la narrazione era radicato anche nel popolo e questi racconti raggiunsero ben presto un pubblico molto vasto. 
Giullari, menestrelli, cantori, poeti diventarono gli amplificatori delle "scorribande" e i cronisti rosa di allora.

In quei racconti rispetto a oggi c’era molto più emozione che descrizione del comportamento. Un tipico esempio? Paolo e Francesca: un po’ gossip, ma anche una grande storia d’amore.

 

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    3 commenti per questo articolo

  • Inserito da sabyda il 03/10/2013 13:53:01

    Condivido totalmente cio' che viene detto nell'articolo , tra l'altro breve ma conciso e pieno di significato. Le grandi storie erano per lo più amorose, e nn solo il condividere il baldacchino di quei tempi. Comunque tempo era, tempo è e tempo sara'................Il gossip è una parola dei nostri tempi, prima si parlava in modo diverso e in modo più sotterfugiato, ma situazioni di relazioni umane sono sempre successe... e nn c'è da sconvolgersi e scandalizzarsi se i papi avevano le donnine e le suore gli omini.......

  • Inserito da Vanessa P. il 03/10/2013 13:05:52

    L'essere umano è geneticamente programmato quasi alla stessa stregua di altri...per cui possiamo andare anche a ritroso nel tempo che troveremo analogie comportamentali a quelle attuali..non escludendo nessuno..togato e non, sposato e non, membro di chiesa e non...!! Anche lo spetteguless era di moda quindi e non poteva non essere così...ad ognuno il suo passatempo preferito..chi praticava il FARE chi praticava il DIRE!! Che strano tutto ciò mi riporta alla nostra era attuale!!

  • Inserito da bea il 03/10/2013 13:02:25

    Bell'articolo! Penso che oggi a volte il gossip significa il condimento, il sale giornalistico, dipende come usato e in quale contesto e stile. Ed in quanti ci sono a preferire il gossip al giornalismo serio!

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.