auto

Taci Imbecille

Laura Boldrini, Presidente della Camera ai giornalisti il giorno del funerale dei tre suicidi a Civitanova Marche il 6 aprile 2013

Io non immaginavo che oggi in Italia ci fosse tanta povertà e tanta disperazione

Complimenti Presidente, Lei non immaginava? Non c'è da usare l'immaginazione, basta leggere i giornali per rendersi conto di quanta povertà e disperazione ci sono in Italia. Già, ma per Lei gli italiani sono dei "privilegiati" che devono occuparsi dei poveri della terra, dei rifugiati e degli extracomunitari. Sa che c'è di nuovo? I poveri, gli emarginati, i disperati da tutelare sono i cittadini italiani. Sveglia!

 

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    3 commenti per questo articolo

  • Inserito da angelo il 13/04/2013 22:46:39

  • Inserito da Crispino il 08/04/2013 11:52:32

    La terza carica dello Stato scopre da un singolo episodio di cronaca nera lo stato di disperazione, povertà , umiliazione a cui è ridotta la Nazione intera. Contiamo sui suoi uffici all'ONU per farci "rifugiare" da qualche parte.

  • Inserito da bea il 06/04/2013 22:30:39

    Grazie, è l'unica risposta giustissima. Speriamo bene che si svegli....

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.