La Rassegna Stampa di Oggi

di Monica Macchioni

IL TEMPO, p5. SALVINI molla PIROZZI, ipotesi Camera. Ad Arcore Forza Italia si impunta contro il sindaco di AMATRICE


IL TEMPO,p9. IL CONVEGNO. 24 gennaio ROMA. L'Ente Nazionale per il Microcredito organizza un dibattito alla Sapienza di roma sul ruolo della "cellula" fondamentale della società. La proposta_: riconoscere al nucleo familiare la qualità di unico soggetto IRPEF

IL TEMPO,p11. FOREIGN FIGHTERS "LIBERI" PER COLPA DELLA UE. Difficile sapere chi transita in Italia: manca lo scambio di informazioni tra Paesi. L'allarme dell'Antiterrorismo in un dossier dell'ospitalità.

LA STAMPA,prima. Centrodestra, il patto di governo. Abolizione della legge Fornero, meno tasse e vincoli europei, immigrazione controllata. Regionali: MARONI verso la rinuncia in Lombardia, l'ipotesi Fontana. GASPARRI NEL LAZIO

LA STAMPA,p3. AMEDEO LA MATTINA. Ad Arcore una strategia per il governo.

Corsera,p2. PAOLA DI CARO. Centrodestra, alleanza a quattro. MARONI dice addio alla Regione. Dal vertice di ARCORE SI al quarto polo centrista. Le intese sul programma : via la legge Fornero. A FEBBRAIO ci sarà una manifestazione con la firma del patto "anti-inciucio" dei candidati

Corsera,p2. Per TOSI,LUPI e gli altri esame nome per nome. Basta un NO per lo stop

Corsera,p6. Intervista di DARIA GORODISKY a FRANCESCO RUTELLI: "niente trucchi cin la mia Margherita. Mi hanno anche  offerto di correre ma dico NO. Con LORENZIN TANTI AVVERSARI IN QUELLA LISTA.

Repubblica,p8. GENTILONI: Giù il canone Rai. Non giocate al voto Rischiatutto

Repubblica,p18. BELLOMO, espulsione a rischio ovvio le trame per salvare il magistrato.

IL FATTO,prima. Anche FAZIO e VESPA al voto. PAR CONDICIO. Da oggi la Vigilanza decide sui due "artisti" in tv in campagna elettorale.

IL FATTO,p2. Centrodestra. "Berlusconi presidente" e "Salvini premier". MARONI INVECE NIENTE: GLI ALLEATI CHE SI ODIANO. I tre "capi" riuniti ad ARCORE si sfidano sulla leadership

IL FATTO,p4. AVV ULISSE COREA. "Non è vero che RUBÉN sarà candidato". La diffida del legale. E' ridicola e offensiva la affermazione che RUBÉN si occupi solo della sua fidanzata. MARA CARFAGNA smentisce le indiscrezioni sulle liste di Forza Italia

IL FATTO,p5. Intervista a GIOVANNI NEGRI, ex discepolo prediletto di PANNELLA, oggi scrittore e produttore di vini: "EMMA E' UNA RADICALE DA SALOTTO, SOPRAMMOBILE DI RENZI E SCALFARI". La diaspora moderata. Da GIACHETTI a QUAGLIARIELLO all'intramontabile RUTELLI: quanti ex pannelliani finiti nel pantano del centrismo. Rivendicare continuità coi radicali è un oltraggio alla nostra storia, noi eravamo il partito dello scandalo, dei pubblicani, dei ladri e delle puttane. Sono destinati all'irrilevanza politica e mi chiedo perchè non abbiano accettato l'offerta dei socialisti di NENCINI, più affini per tante cose

IL FATTO,p10. Il G8 di GENOVA non è mai finito e continua a far danni. Le promozioni di due poliziotti condannati in via definitiva per aver fabbricato prove contro i manifestanti ci hanno ricordato che la politica e le istituzioni non hanno voluto davvero affrontare le violenze e le bugie del 2001

IL FATTO,p15. CENTRO STUDI PAOLO BORSELLINO. Un luogo per rielaborare il futuro. Inaugurata la sede dell'associazione di ricerca, promozione e digitalizzazione delle testimonianze del territorio siciliano

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Tra idee giuste e avversari a pezzi. La nuova traversata nel deserto.

Giornale,prima. UFFICIALE: NASCE L'ALLEANZA. CENTRODESTRA FORZA 4. Accordo sul programma, parte la corsa a Palazzo Chigi con il quarto polo. E Forza italia presenta il simbolo "Berlusconi presidente".

Giornale,p3. Il Carroccio ha già la carta per il dopo Bobo: FONTANA. Oggi summit tra alleati per ratificare la candidatura. L'ex sindaco di Varese in pole per il Pirellone ma Fi potrebbe rilanciare la GELMINI.

Giornale,p4. BALENA BIANCA SEMPREVERDE. Con il proporzionale torna pure la DC: i democristiani candidati dappertutto. Da Casini a Tabacci e Cesa, gli eredi dello scudo crociato occupano le liste. Cattolici che litigano. La diatriba con DELLAI per l'asse con la BONINO. Scontro con la LORENZIN per la margherita

Giornale,p6. L'incubo dei democratici: prendere solo 2 seggi a Milano. Lo scenario da "horror" è in mano agli esperti dei dem: il PD rischia il cappotto in Veneto, Sicilia e Lombardia.

Giornale,p6. L'ultima incoerenza di Renzi: una poltrona al Senato. Vuole candidarsi a Palazzo Madama dopo aver tentato di cancellare la camera alta. La lunga lista. Quanti ripensamenti, dal canone Rai all'articolo 18 alle intese coi piccoli partiti

Giornale,p11. Il Paese dei paradossi. Ha ricostruito Norcia e lo ha fatto alla svelta. Indagato il sindaco. Solidarietà bipartisan dei "colleghi" al primo cittadino del paese terremotato

Qn, prima. Intervista a MATTEO RENZI: "Si al salario minimo. Voglio un premier PD. 10 euro all'ora come in tanti Paesi. Non mi interessa il mio futuro, mi basta che a Palazzo Chigi vada un dem. Gentiloni ha governato bene, avanti con Padoan. Via il canone Rai. Toglierlo non è la priorità, ma ridurre i costi alle famiglie non è demagogia. Rapporti con la BONINO. Intese sulla politica, non sulle poltrone. Noi ci siamo, tocca a loro. Regioni rosse. Non ho paura di LeU: nessun vecchio compagno vuol far vincere la Lega

Qn,p4. Il centrodestra gioca a quattro punte. BERLUSCONI CONVINCE MELONI E SALVINI. Ma il summit di Arcore non scioglie il nodo del candidato di governo. L'intesa. OK alla modifica della Fornero. Esclusi nomi non condivisi come LUPI, TOSI e ZANETTI

Qn,p15. La favola del posteggiatore. "Quel milione a mia figlia". Festa a PINEROLO. E il primo premio venduto in autogrill

Qn,p17. DE GIORGI nuova tegola giudiziaria. La procura chiede maxi sequestro. LA SPEZIA, l'ex capo della Marina accusato di danno erariale per 15 milioni

Qn,p21. Celebrazioni Raffaello 2020. VITTORIO SGARBI chiamato a far parte del Comitato

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Vertice a tre ad Arcore. BERLUSCONI, SALVINI, MELONI finalmente d'accordo. Almeno su come partire

Libero,prima. Intervista di PIETRO SENALDI all'arcivescovo di FERRARA Monsignor NEGRI: "la Chiesa si è piegata all'islam e alla sinistra". "Certo cattolicesimo è connivente con la società laicista e il pensiero unico dell'economia globalizzata, che su immigrati e temi etici strumentalizzano le parole del Papa".

Libero,p6. Intervista a LUCA RICOLFI: Grillini minaccia per l'economia. Il PD si rassegni: non è più di sinistra. Ci sono cinque maggioranze possibili. Stavolta i sondaggi stai sbaglieranno di meno. I dem sono radicali. Giù le tasse solo con una spending review seria. MATTEO è uno dei pochi politici che non vedono la modernizzazione del Paese come una disgrazia. Il fatto che non sia stato trovato un erede di Berlusconi dimostra che da noi manca una cultura liberale

Libero,p18. Intervista ad ALBERTO ANGELA, reduce dal boom di ascolti (oltre 6milioni): e la RAI non mi rinnova il contratto...

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. La strategia dello struzzo che affligge la Capitale.

Messaggero,p2. CAOS IMMONDIZIA, ora l'ABRUZZO frena sull'aiuto a ROMA. La Raggi vuole normalizzare la situazione, che però peggiora. Cassonetti pieni in molti quartieri. E scoppia la polemica politica

Messaggero,p2. Intervista a LUCIANO D'ALFONSO. Possiamo parlarne, ma basta fesserie: la sindaca riconosca gli errori che ha fatto. Il problema esiste, serve una condotta istituzionale da parte del Campidoglio.

Messaggero,p3. Intervista al sindaco di Parma PIZZAROTTI: Forse i grillini pensano sia un gioco.

Messaggero,p5. BOBO e l'incognita giudiziaria. Per il LAZIO l'ipotesi GASPARRI. Su MARONI pesa il rischio di sospensione in caso di condanna al processo di Milano. Per il governatore c'è un ruolo di governo in chiave anti-Salvini ma lui si chiama fuori.

Messaggero,p7. Intervista a TAJANI: riforma delle pensioni sì, non ci sono rischi sui conti. Abolire la legge Fornero? Solo uno dei temi in agenda. Berlusconi unico in grado di  garantire stabilità, Forza Italia disponibile sulla missione NIGER. In Italia serve un esecutivo forte, finché non ce ne sarà uno nuovo è ovvio che resti Gentiloni. Il candidato premier sarà espresso dalla forza che avrà più voti. Il centrodestra può avere la maggioranza

Messaggero,p10. "Arrestato AHMADINEJAD". L'ex presidente accusato di incitamento alla rivolta. IRAN, la notizia riportata dai media arabi non è stata confermata. Sabato in un tweet criticava un uomo di KHAMENEI poi il silenzio.

Messaggero Roma, p35. Regionali, ipotesi GASPARRI. Ma PIROZZI: "non mi ritiro".

Mattino,prima. PATTO AD ARCORE: via la Fornero. L'intesa BERLUSCONI-SALVINI-MELONI: si è candidati SOLO se condivisi da tutti

Mattino,p3. POSTI AL SUD, ultimatum al Carroccio: SI, SOLO SE APRE ALLA "QUARTA GAMBA". Non solo in quota Fi le candidature di FITTO, ROMANO, GENTILE, CESA e MASTELLA jr

pubblicato il 08/01/2018

(173) Articoli Letti (0) Articoli Commentati

Semafori

semaforo
Appuntamenti

Quando un archivio diventa storia Il Fondo Barna Occhini nell’archivio di Sigfrido Bartolini

Quando un archivio diventa storia Il Fondo Barna Occhini nell’archivio di Sigfrido Bartolini

Giovedì 8 febbraio 2018, ore 17.00 

Sala Gatteschi Biblioteca Forteguerriana 

Il Fondo Barna Occhini nell’archivio di Sigfrido Bartolini 

Intervengono Emilio Capannelli, Francesca Rafanelli, Diana Toccafondi e e le archiviste, Elena Gonnelli, Sara Landini e Pamela Giorgi. 

Saluti di Simonetta Bartolini e Maria Stella Rasetti. Letture di Diana Salvadori

Barna Occhini letterato, critico, scrittore lasciò ancora in vita il suo archivio all' amico Sigfrido Bartolini, certo...
Continua a Leggere...
semaforo
Libri

Dalmazio Frau, Crociata contro l'arte

Dalmazio Frau, Crociata contro l'arte

Dalmazio Frau da tempo conduce una battaglia controcorrente in difesa del bello e dell’arte. Lo testimoniano i suoi libri. In particolare la sua ultima fatica, da poco in libreria per Idrovolante edizioni con il titolo Crociata contro l’arte. Trecento anni di guerra contro il Sacro(per ordini: idrovolante.edizioni@gmail.com, euro 14,00). L’autore si interroga criticamente sul senso dell’arte, sulla sua decadenza...

Continua a Leggere...

di Giovanni Sessa

semaforo
Mostre

Il pinocchio di Sigfrido Bartolini a Venezia

Il pinocchio di Sigfrido Bartolini a Venezia Dal 16 Dicembre 2017 fino al  13 Febbraio 2018  la splendida Isola di San Servolo nella Laguna di Venezia ospita la mostra " Pinocchio da San Servolo in giro per il mondo". Inaugurata alla presenza  di  Andrea Berro, amministratore di San Servolo, Umberto Vattani, presidente di Venice International University, dell' Assessore alla cultura di Venezia  e di Pier Francesco Bernacchi della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, la mostra si articola in tre sezioni: “Dai legni di Geppetto ai legni di Sigfrido Bartolini”, “Pinocchio around the world” e il " Pinocchio di Antonio Nocera. Per tutto il periodo espositivo saranno poi proposti dei laboratori didattici gratuiti

 per famiglie e scolaresche.

Continua a Leggere

I LIBRI DI TOTALITA'.IT

febbraio 2018

Paolo Isotta, Il canto degli animali. I nostri fratelli e i loro sentimenti in musica e poesia

Paolo Isotta, Il canto degli animali. I nostri fratelli e i loro sentimenti in musica e poesia

Gli animali non sono macchine. Provano sentimenti profondi solo in parte determinati dall’istinto. E li esprimono secondo rituali dell’istinto ma anche con una soggettività che nasce dalle esperienze e dall’intensità con la quale li sentono. Ogni animale ha la sua personalità, e lo sanno tutti quelli che vivono con un cane, un gatto, un uccello. La poesia – verso, narrazione, musica, immagine – è un altissimo strumento per capire, oltre che...

Continua a leggere...

Rassegna Mensile di novità librarie a cura di Mario Bozzi Sentieri

Lavoro in Italia