auto

La Rassegna Stampa di Oggi

di Monica Macchioni

  • IL TEMPO,prima. GIAN  MARCO CHIOCCI. La pietà cristiana è finita
  • IL TEMPO,p3. Prete fatto inginocchiare e sgozzato.
  • IL TEMPO,p4. Ogni giorno massacrati venti cristiani. Le agghiaccianti cifre dell'eccidio dei testimoni della croce nel mondo. Sono oltre 2400 le chiese date alle fiamme o devastate in un solo anno
  • IL TEMPO,p6. Se il moralizzatore Merlo non critica più la Rai. Il giornalista attaccava gli sprechi. Oggi è consulente.
  • IL TEMPO,p7. Alfano grida allo scandalo. Mentre i Democratici litigano con il Tg3.
  • IL TEMPO,p8. Renzi fa il taglianastri delle opere altrui. In Calabria il premier presenzia l'ennesima inaugurazione della Salerno-Reggio. Da Expo al Colosseo, la specialità di Matteo: intestarsi i meriti dei vecchi governi
  • IL TEMPO,p9. Silvio da' a Parisi le chiavi di Forza Italia. Il Cav ufficializza la nomina: dovrà ristrutturare il partito e riaggregare i moderati. Toti: il suo progetto? Non lo conosco. E Gasparri avvisa: il perimetro della coalizione resta con Lega e Fdi
  • IL TEMPO,p9. Intervista a GIORGIA MELONI. Il manager? Lo giudicherò sui fatti. Ma se pensa alle larghe intese. La lealta' di Forza Italia. Si battono per il No alle riforme. Ma dopo Renzi c'è solo il voto
  • IL TEMPO,p10. I grillini mandano in bus i consiglieri. L'ufficio di presidenza dell'Assemblea Capitolina azzera le auto blu per gli eletti. Ridimensionato anche il permesso Ztl valido ora per il solo transito. Resta l'abbonamento Metrebus gratuito
  • IL TEMPO,p13. Per Di Matteo la DNA resta un sogno. Respinta per la terza volta la richiesta del magistrato di entrare all'Antimafia. Nuova bocciatura del CSM per un errore formale commesso proprio dal pm
  • IL TEMPO,p15. Dietrofront Vivendi su Premium. E Mediaset sprofonda in Borsa.
  • IL TEMPO,p19. Boss e direttori di banca arrestati per usura. L'inchiesta partita dalla compravendita di immobili di lusso da parte di un pensionato. Condotta dagli uomini dell'Antimafia. Coinvolti anche ex appartenenti alla Banda della Magliana.
  • Repubblica,prima. La jihad uccide in Chiesa
  • Repubblica,p5. Foreign fighters, l'armata che torna dal Califfato per attaccare l'Europa
  • Repubblica,p14. Vivendi gela Mediaset, salta la vendita di Premium. Ora causa miliardaria. Il gruppo Berlusconi: scorretti, valutiamo azione legale. I francesi accusano: difformità nell'analisi dei risultati
  • Repubblica,p14. Il pallone non gira più, zavorra da 500 milioni sui conti della pay tv
  • Repubblica,p15. Cattaneo accelera sulla fibra e si allea con Fastweb
  • Repubblica,p16. Il colloquio di ANDREA MONTANARI con STEFANO PARISI. Rispondo solo a Silvio ma non guiderò Fi, creerò una forza liberale alternativa a Renzi.
  • Repubblica,p16. Berlusconi e i ribelli: chi ha dubbi se ne vada. Toti e Romani guidano la resistenza. E il leader confida ad Amato: punto su un vecchio socialista come noi
  • Repubblica,p17. Intervista a GUELFO GUELFI: Rai in ritardo. Ma paghiamo le nomine libere dai partiti.
  • Repubblica,p19. Intervista a MANLIO CERRONI: alla fine busseranno da me
  • Corsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. Le realtà negate.
  • Corsera,p6. Hollande: vinceremo questa guerra.
  • Corsera, p17. Intervista a WALTER VELTRONI. Le buone parole contro il buio. Uniamo ragione ed emozione
  • Corsera,p18. Renzi rilancia gli investimenti al Sud: "ma lotta spietata alla corruzione".
  • Corsera,p18. Intervista a MUCCHETTI: il problema a viale Mazzini non sono gli alti salari
  • Corsera,p19. Berlusconi: Parisi rilancerà i moderati. Proposta aperta alla società civile. Alleati preoccupati dal perimetro del nuovo soggetto politico.
  • Corsera,p19. L'ultimo tratto di Forza Italia. Nel partito c'è chi teme di restare nella bad company. L'insofferenza di Toti che ha minacciato le dimissioni
  • Corsera,p20. Rapita in Brasile la suocera di Ecclestone. Chiesto un riscatto di 33 milioni di euro. Sua figlia Fabiana è la terza moglie del boss della Formula 1
  • IL FATTO,prima. Pregiudicato Isis, ma libero: sgozza il prete sull'altare
  • IL FATTO,prima. Assalto al Nazareno degli Affari.
  • IL FATTO,p4. Intervista a FRANCO CARDINI: macché crociata, è guerra moderna e tutta ideologica.
  • IL FATTO,p4. Intervista a LAURENT MAZAS. Miscela esplosiva tra buonismo di Stato e fanatici
  • IL FATTO,p7. Silvio beffato: ora gli affari li fanno gli altri. Stanco e isolato, teme la fine dell'impero: si blocca anche la vendita del Milan. Confalonieri inascoltato.
  • IL FATTO,p8. Non è la BBC: in Rai più super dirigenti e con stipendi più alti.
  • IL FATTO,p9. Capaci bis, quattro ergastoli e i misteri su esplosivo e 007. La Corte di Caltanissetta assolve il quinto imputato coinvolto da Spatuzza ma non scioglie i nodi della strage che uccise Falcone, rilanciati dal pentito Di Carlo
  • Giornale,prima. SALVATORE TRAMONTANO. Rai, va in onda il fallimento del rottamatore. Renzi e il caos stipendi
  • Giornale,p7. Intervista a GIULIO GIORELLO: l'islam non ferma i fanatici. Siamo noi a doverlo fare. Basta distinguo dalla società civile. I musulmani moderati? La violenza uccide il loro dio e non se ne accorgono.
  • Giornale,p7. Intervista a Monsignor NEGRI: più martiti ora che ai tempi di leoni e stragi. Il massacro di Rouen è stato un salto di qualità terribile
  • Giornale,p13. Arriva anche Sconcerti. La Rai targata Renzi ha assunto 24 esterni. Il volto di Skysport è l'ultimo acquisto del nuovo corso. Il tetto di 240mila euro? Sulla carta.
  • Giornale,p13. Verdelli e i suoi boys ci costano oltre un milione. Il team del direttore editoriale ha due vice e quattro redattrici ma non si capisce cosa faccia
  • Giornale,p15. FRANCESCO CRAMER. Ecco i primi passi di Parisi nel ruolo di anti-premier. Berlusconi ufficializza l'investitura. Saprà riportare i moderati al volo. Convention a Milano il 16 settembre
  • Giornale,p16. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO. 1) Il mistero del cappello di Compagna 2) Biglietto a rendere per altre Direzioni 3) La scia di vanita' della Bernini 4) Le Olimpiadi? Meglio in Brasile 5) Il sorriso enigmatico di Marino
  • Giornale,p16. Giustizia, NCD in trincea per logorare l'esecutivo
  • Giornale,p17. Madia illude gli statali: soldi per i meritevoli. Ma i fondi non ci sono
  • Qn,prima. Isis, tagliagole in chiesa.
  • Mattino,prima. TOTTI: quelli come Higuain sono nomadi senza cuore
  • Mattino,p4. Gli 007 sapevano ma e' stato inutile: "come in guerra". Il paese considerato una piccola Molenbeek
  • Mattino,p5. Intervista al filosofo SEVERINO: il terrorismo non è solo fanatismo in questa follia c'è anche disagio. Occidente e Islam sconfitti entrambi dalla Tecnica
  • Mattino,p10. Forza Italia a Parisi, sconfitto l'asse del Nord. Berlusconi affida il partito al manager. Consensi dal Sud: scelta giusta per tornare a vincere
  • Messaggero,prima. Madia: assunzioni mirate e mai più precari nella Pa
  • Messaggero,p5. "Ci vuole una Guantanamo francese". A Parigi è processo alla sicurezza. L'impiego di 10mila militari non basta, impossibile proteggere tutti gli obiettivi a rischio.
  • Messaggero,p7. Ora l'Italia si sente nel mirino schierati anche parà e marina. Per fronteggiare l'emergenza terrorismo reparti d'assalto a difesa dei luoghi sensibili
  • Messaggero,p10. Partito spaccato, l'ira del Cavaliere sui colonnelli.
  • Messaggero,p10. Fi, comincia l'era Parisi convention a settembre. Berlusconi lo ha incaricato di ricostruire e di lavorare a una alleanza dei moderati. Ad Arcore la telefonata di Confalonieri. Alla cena di lunedì le canzoni di Apicella
  • Messaggero,p13. L'investitura di Hillary. E Bill le tira la volata.
  • Messaggero,p20. ANTONIO TAJANI. Premio Lux, una identità per il cinema europeo.
  • Stampa,prima. Il terrorismo colpisce in Chiesa
  • Stampa,prima. MAURIZIO MOLINARI. I volontari carnefici del Califfo
  • Stampa,p2. Marion Le Pen: ora di combattere mi arruolo nella riserva militare. I populisti cavalcano la paura.
  • Stampa,p4. La condanna del Vaticano: odio cieco nel luogo della pace ma non ci cambieranno.
  • Stampa,p10. Intervista all'ex ministro MATTEOLI: ma noi non siamo una ditta fallita e detesto le scelte calate dall'alto. Siamo in grado di rilanciarci da soli. E' giusto che Berlusconi decida da solo ma non possiamo cambiare linea politica ogni 6 mesi
  • Stampa,p11. MARCELLO SORGI. Azzerare Forza Italia per raccogliere i cocci lasciati da Renzi
  • Stampa,p11. Raggi, rifiuti e realpolitik. La sindaca riabilita il re del vecchio sistema
  • Stampa,p11. Fico garante al posto di Grillo. Di Maio premier e Dibba in Tv. Definiti i ruoli del triumvirato dopo l'incontro con il leader. Il vicepresidente della Camera prova ad accreditarsi in Vaticano
  • Stampa,p13. "Stipendi contrari alla democrazia". Alfano si schiera contro la Rai
  • Stampa,p14. La ricetta DE BLASIO: Trump avversario vero non va sottovalutato.
  • Stampa,p17. Pia Pera, la signora che coltivava l'Eden nel suo giardino. Addio alla scrittrice e botanica, autrice di best seller poetici
  • Libero,prima. MARIO GIORDANO. Occhio, ti sgozzano in Chiesa. Poi dicono che non è una guerra di religione
  • Libero,prima. LUCA TELESE. Nessun risarcimento all'italiano ucciso in strada dal clandestino
  • Libero,prima. VITTORIO FELTRI. E' morto anche l'islam moderato?
  • Libero,p3. CARLO PANELLA. Con Hollande la sureté è finita
  • Libero,p8. FRANCO BECHIS. La Boldrini compra 50 stampe ma ne aveva 3mila in cantina
  • Libero,p9. Silvio ha deciso: Parisi è il mio successore. Berlusconi: al 12% siamo irrilevanti, puntiamo al 25. E incarica il manager di rilanciare il fronte moderato
  • Libero,p9. Sala lascia la terza moglie per la figlia di Bazoli. Nuova storia d'amore per il neo sindaco di Milano
  • Libero,p10. FILIPPO FACCI. L'ultima boiata partigiana è la pastasciutta antifascista. A 70 anni dal Ventennio, l'Anpi cerca un motivo per sopravvivere
  • Libero,p11. Da guru di MTV a super consulente. La storia di Massimo Coppola, sbarcato a Viale Mazzini con un ingaggio di quasi 200mila euro
  • Unità,p5. Intervista a VINCENZO CAMPORINI. La nostra prima difesa è evitare di farci prendere dal panico
  •  

pubblicato il 27/07/2016

(45) Articoli Letti (0) Articoli Commentati

Semafori

semaforo
Spettacoli Teatrali

Margherita. Il diavolo lo sa, in scena a Roma

Margherita. Il diavolo lo sa, in scena a Roma Una casa in mezzo a ciliegi in fiore, i rampicanti che arrivano fino al tetto, le finestre a trifora. Fuori il torrente luminoso, le montagne in lontananza, prati verdi, silenzio.  Margherita e il Maestro da quindici anni si alzano, sorridono, e vivono in pace nella loro casa eterna. Mosca è un ricordo lontano. Un sogno dimenticato. Forse mai esistito. (continua a leggere...)

Margherita, Il Diavolo lo sa 
Regia e drammaturgia: GIULIA BARTOLINI  

con
LUCA CARBONE  
EDOARDO COEN 
ALESSIA D'ANNA 
EMANUELE LINFATTI

Musiche ENRICO MORSILLO 
Sassofono GUGLIELMO CETTO 
Violoncello FLAVIO MALATESTA

SABATO 14 MAGGIO ALLE 21.00 E
DOMENICA 15 MAGGIO ALLE 18.00: 

 “Centro culturale Artemia”
Via Amilcare Cucchini, 38, Roma 
(Zona Monteverde/Portuense Forlanini), 
Info e prenotazioni obbligatorie (anche con SMS): 334 1598407

semaforo
Libri

Dalmazio Frau, L'arte spiegata a mia cugina

Dalmazio Frau, L'arte spiegata a mia cugina

Forse il modo migliore per avere accesso alle problematiche che Dalmazio Frau, pittore e illustratore, presenta nel suo recente lavoro, L’arte spiegata a mia cugina, edito da Tabula Fati (per ordini: 335/6499393, edizionitabulafati@yahoo.it, euro 11,00) è far riferimento al sottotitolo, Pensieri sull’Arte nella Tradizione, nella Politica, nel Fantastico in pieno Kali Yuga.

Da esso si evince come il testo si ponga in termini decisamente polemici nei confronti dell’arte contemporanea e delle politiche dei “Beni culturali” messe in atto negli ultimi ...

di Giovanni Sessa

continua a lggere

semaforo
Libri

Dayan e altri racconti, edito dalla Bietti per la cura di H. C. Cicortaş

Dayan e altri racconti, edito dalla Bietti per la cura di H. C. Cicortaş

Lo storico delle religioni Mircea Eliade, è noto, è stato anche uno scrittore di vaglia. Dotato di  prosa elegante ed affabulatrice, nelle opere letterarie fece emergere i tratti più significativi della sua complessa personalità: l’erudito, mai stanco di interrogarsi sull’eziologia di fatti ed eventi, e il sognatore ad occhi aperti, il flâneur abile nello scoprire cause più profonde di quelle che la ratio ha elevato alla categoria dell’unicità.

Di Giovanni Sessa

Continua a leggere

I LIBRI DI TOTALITA'.IT

luglio 2016

Franco Cardini, Onore

Franco Cardini, Onore

Che ne è dell’onore? Una parola dalla storia impegnativa, che ha i suoi momenti alti nell’antichità e nell’età feudale dove in seno al mondo cavalleresco diviene un irrinunciabile valore immateriale, differenziandosi in complesse gerarchie e sottili variabili di casta, di condizione socioeconomica, di età, di sesso...

Continua a leggere

Rassegna Mensile di novità librarie a cura di Mario Bozzi Sentieri

Lavoro in Italia

fake hublot
replica watches uk
rolex replica sale