La Rassegna Stampa di Oggi

di Monica Macchioni

  • IL TEMPO,prima. MARCELLO VENEZIANI. Caro Silvio, fatti da parte

  • IL TEMPO,prima. Coppia di fatto. Berlusconi e Renzi aprono alle larghe intese dal pd a Forza Italia. Il centrodestra furioso pronto a scendere in piazza senza il Cavaliere. Alfano cambia il nome sul simbolo: via NCD arriva la parola Popolare

  • IL TEMPO,prima. Affittopoli a Roma. Pagano una miseria e sono pure morosi. Le case dell'ex Provincia

  • IL TEMPO,p3. E in piazza va in scena la scissione. Il 28 gennaio a Roma la Meloni raduna il "popolo dei sovranisti"" per il voto subito. Obiettivo il NO alla Grosse Koalition. E oltre a Salvini arriva anche il forzista Toti

  • IL TEMPO,p4. Oggi il Tribunale di Roma decide sul contratto firmato dalla Raggi. Che rischia anche di decadere. Arriva la sentenza che fa tremare Grillo

  • IL TEMPO,p4. Intervista a MARCO TARCHI: MoVimento in difficolta'. Ma i suoi elettori non lo tradiranno. Il politologo del populismo: solo la Lega puo' approfittarne, ma sta troppo a destra. Gianroberto Casaleggio: la sua perdita pesa piu' sul piano organizzativo che su quello reale. Legge elettorale. Alla fine il ballottaggio saltera' per evitare un trionfo grillino

  • IL TEMPO,p5. Il partito delle toghe contro la riforma. Non solo le pensioni: ecco perche' l'ANM diserta l'inaugurazione dell'anno giudiziario. Governo pronto a mettere la fiducia sulle modifiche al processo penale: in settimana la decisione

  • IL TEMPO,p5. I penalisti: ormai i magistrati baddano solo ai propri interessi. Il compito di Orlando. Rifletta sulle emergenze reali che attanagliano la giustizia italiana

  • IL TEMPO,p5. Intervista aa PETRICCIOLI, commissario nominato alla Funzione Pubblica dopo il caso sottoscrizioni: "La Cisl non e' solo lo scandalo tessere false. Guardare avanti. Massima trasparenza per recuperare la fiducia di tutti"

  • IL TEMPO,p8. E gli immigrati si trasformano in gigolo'. Frequentavano il mercato in abiti eleganti lasciando bigliettini alle signore. Smascherati a Cassino 5 giovani profughi africani che si prostituivano. Cinque fogli ddi via emessi. La citta' ciociara vietata per 3 anni

  • IL TEMPO,p8. MARA CARFAGNA. Sull'integrazione Italia segua esempio svizzero.

  • IL TEMPO,p15. Intervista al presidente dell'Ordine degli Architetti: costruiamo una Capitale intelligente. Apriremo un tavolo di confronto con tutte le categorie professionali coinvolte

  • Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Renzi torna ma non sa dove

  • Libero,prima. FRANCO BECHIS. Soldi ad amici e mogli. I favori del Monte dei Paschi. MPS ha finanziato la signora Mussari anche dopo che il marito si e' dovuto dimettere da numero 1 dell'istituto per il disastro Antonveneta. In seguito all'orribile operazione aumentato dell'18% lo stipendio a tutti i dirigenti

  • Libero,p2. RENATO FARINA. Il governo ora nasconde l'elenco dei bidonisti di Siena. Per il ministro Calenda e' "sbagliato pubblicare la lista nera dei grandi debitori". Un garantismo dimenticato nei confronti dei piccoli debitori spolpati senza pieta'

  • Libero,p4. Intervista ad ANTONIO PATUELLI, presidente ABI: si indaghi anche sui banchieri. Parola di banchiere. Nella lista dei grandi debitori non ci saranno sbianchettamenti. In Ue troppe regole, cambiamole prima che sia tardi

  • Libero,p5. Intervista a TOMMASO NANNICINI. Banche e immigrati hanno penalizzato Renzi. Su MPS serve chiarezza, giusto l'aiuto statale ma torni presto ai privati. Il Pd ha bisogno di un nuovo metodo per vincere

  • Libero,p6. Fico mette sotto accusa Raggi e Casaleggio. Che errori. Il grillino sogna il bavaglio per Berlusconi: "non dovrebbe piu' parlare"

  • Libero,p7. Intervista a UMBERTO BOSSI: ho l'anti-Salvini. Se mi girano lascio la Lega. Potrei candidare un giovane segretario ma anche andarmene. Ecco l'accordo che Matteo deve proporre a Berlusconi. Il nostro nemico numero 1 resta il Sud,non l'Europa

  • Libero,p9. L'idea di Donald: cacciare i giornalisti dalla Casa Bianca

  • Libero,p9. Il disgelo Trump-Putin iniziera' in Islanda. Secondo la stampa inglese il neopresidente ha gia' fissato un incontro coi russi. Per gli Usa la priorita' ora e' il terrorismo. A 30anni dallo storico incontro Reagan-Gorbaciov a Reykjavik

  • Libero,p12. Intervista a ERIKA DI MARTINO, pioniera dell'homeschooling in Italia: i miei figli non vanno a scuola. Gite e libri: imparano con me. Niente sveglie, interrogazioni e compiti, i miei bambini apprendono facendo esperienze in famiglia. Non devi essere prof, ma volenteroso

  • Libero,p14. Vent'anni di galera da innocente. Avra' 6,5 milioni di risarcimento. Giuseppe Gulotta era stato condannato per l'omicidio di 2 carabinieri ad Alcamo. Era il 1967 da allora ha vissuto un calvario che si e' chiuso con la piena assoluzione

  • Libero,p15. Intervista a CRISTINA PARODI. Cronaca in tv. Fiorello sbaglia. Ho battuto la D'Urso con la sobrieta' ora mi piacerebbe Sanremo.

  • Il Fatto,prima. I dimenticati del terremoto. Da Amatrice  a Norcia: tutte le voci. Noi, soli tra neve e macerie

  • Il Fatto,prima. I social-selfie dei criminali. E' l'ultima moda, la piu' sfacciata: dai clan che dominano il mare di Roma fino ai giovani rampolli della camorra, tutto e' pubblico. Goliardia, sfarzo e minacce. Senza paura

  • Il Fatto,p7. Quelli che... I Cie erano campi di concentramento. Il ministro dell'Interno MINNITI ha annunciato nuovi Centri di identificazione ed espulsione. Fu lui stesso da responsabile Sicurezza del 2009 a chiederne la chiusura. E non era il solo.

  • Il Fatto,p12. Trump e intelligence, la guerra dei dossier. Cambio al vertice. Tra il neo presidente Usa e diversi reparti dei servizi segreti e' lotta perenne. E dietro ad alcuni documenti c'e' un uomo che conosce bene Putin e Mosca

  • Mattino,p2. CAROFIGLIO in segreteria Pd, dalla Campania arriva il sindaco Bonajuto. Lo scrittore dovrebbe occuparsi di comunicazione. Il Sud la frontiera del nuovo corso

  • Mattino,p3. LEGNINI (CSM): troppi arresti hanno indebolito la magistratura. E' antico il conflitto tra politici e giudici, tornare al rispetto tra i poteri

  • Mattino,p3. Intervista a DAMIANO: ora meno rottamazione, il partito riparta dalle competenze. Non bisogna scimmiottare il modello Blair ma si torni alla lezione di Bobbio. Il Nazareno. Ok ai nomi che circolano per il nuovo gruppo dirigente, bisogna armonizzare il vecchio con le nuove leve

  • Mattino,p5. Lucci, dal pm l'uomo delle intercettazioni pirata. Interrogatori, tocca a DENZA: e' l'autore del dossier contro l'ex leader campano della Cisl

  • Mattino,p5. Intervista a PEZZOTTA: un errore utilizzare le spie,toccava a un giuri interno. Normale pagare case ai fuorisede, nessuno scandalo. Rottamare, spazio ai giovani.

  • Repubblica,p4. Lite Roma-Berlino sul caso FCA. Il ministro dei Trasporti Dobrindt:italiani sapevano delle nostre riserve, Ue garantisca richiamo modelli. Ma Calenda contrattacca:  pensino a Volkswagen. E anche Delrio fa quadrato: richieste del tutto irricevibili

  • Repubblica,p6. Scontro Renzi-M5S. "Non siamo un algoritmo". Alfano: e' finito il tempo della rottamazione. Non esclusa convergenza Pd-Forza Italia. Autocritica Fico: su Marra e Alde abbiamo sbagliato.

  • Repubblica,p6. Intervista a MARIO MONTI: su banche e rischio Grecia Matteo sbaglia. E' stato semmai il mio governo a scongiurare il rischio default per il nostro Paese nel 2011. Ha fatto poco per la crescita

  • Repubblica,p7. Intervista a PIERLUIGI BERSANI: la lezione non e' servita su lavoro, fisco e welfare, bisognava svoltare a sinistra. Si rischia di tornare a sbattere. Il M5S? Non e' destra, senza di loro ci sarebbe di peggio. Stimo Speranza ma non limitiamo il campo di scelta. Magari in giro c'e' un giovane Prodi

  • Repubblica,p9. Sinistra, il crollo degli iscritti. Appena 4mila tesserati

  • Repubblica,p10. Disuguaglianze in aumento, 8 super Paperoni hanno la stessa ricchezza di meta' dell'umanita'

  • Repubblica,p14. Regeni, una borsa di studio per un giovane egiziano.

  • Repubblica,p15. EMILIANO FITTIPALDI. Lussuria. Ecco i 200preti pedofili d'Italia, lo scandalo che imbarazza la Curia

  • Corsera,prima. MINNITI: chi chiede asilo dovra' lavorare. Nuove regole per i profughi. La mappa dei Cie in 18 regioni. Record di sbarchi nel 2017

  • Corsera,p8. Intervista a ROSATO: il partito del non voto e' molto affollato. Noi quasi isolati, ma non si perda tempo. Gentiloni ha una agenda fitta, si puo' stare al governo poco e fare molto

  • Corsera,p12. Intervista a GIULIO TREMONTI. Donald Trump fa la storia: e' finita l'utopia della globalizzazione. L'ex ministro dell'Economia invitato all'insediamento del nuovo presidente

  • Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Ne
  • resteranno soltanto due

  • Giornale,prima. "Deve esplodere l'Italia". Le voci dell'odio islamico. Il rapporto degli 007 sui detenuti jihadisti che esultano dopo le stragi. Scabbia e scandali nei 4 hotspot per i migranti

  • Giornale,p6. Renzi torna, si autoassolve e allontana il voto anticipato

  • Giornale,p7. La giravolta dell'Appendino: spot sul gioco d'azzardo sui bus. Pubblicita' del casino' francese sui mezzi pubblici a Torino. Ma il sindaco faceva la paladina della lotta alla ludopatia

  • Qn,p19. Ponte crollato, persi 2mesi e mezzo. E la ricostruzione e' un miraggio. I sindaci premono, ma niente si muove dopo la tragedia del Lecchese

  • Messaggero,prima. ALESSANDRO CAMPI. Legge elettorale. Il ritorno delle alleanze da definire dopo le urne

  • Messaggero,p5. Treni da Ventimiglia, allerta attentati. Trovato dalla polizia a Cannes un presunto messaggio dell'Isis: nel mirino due convogli diretti a Torino da Milano

  • Messaggero,p6. Intervista a ROBERTO CALDEROLI: il nuovo Nazareno e' gia' nei fatti. Il Parlamento sara' ingovernabile. Il vicepresidente di Palazzo Madama: Camera e Senato, rischiamo due sistemi del tutto incoerenti.  Il mio Porcellum era davvero un paradiso terrestre rispetto a quello che potra' uscire fuori

  • Messaggero,p11. Sferzata sulle valutazioni dei dirigenti: arrivano gli esaminatori indipendenti

  • Messaggero,p12. Scandalo cyberspie: l'Antimafia chiede gli elenchi delle logge. Mercoledi in commissione Bindi interroghera' Bisi, il capo del Grande Oriente d'Italia e insisterra' per i nomi degli affiliati. Ma e' braccio di ferro

  • Stampa,prima. Crescita e sviluppo. Italia bocciata

  • Stampa,p6. Intervista a GOTOR: il segretario fa autocritica, ma dice a noi di chiedere scusa. Il Pd deve essere alternativo alla destra invece di fare inciuci con VERDINI e governare con ALFANO

  • Stampa,p7. Intervista a MATTEO SALVINI: il centrodestra e' finito. Siamo pronti a correre da soli. Silvio come Merkel. Molti suoi elettori ci voteranno.

  • Stampa,p7. Il piano di Berlusconi: con Matteo tratto io per far vincere Fi e Pd. L'ex premier vuole proporzionale e preferenze, ma e' scontro con il partito del Nord filo Lega

  • Stampa,p10. Medio Oriente, PARIGI spinge per i due Stati. Summit senza i protagonisti, Abu Mazen nella capitale ma tenuto lonrano dal vertice. Netanyahu: appuntamento futile

  • Stampa,p10. Gerusalemme adesso teme un altro sgambetto di Obama

  • Stampa,p11. DOMENICO QUIRICO. Cosi il battaglione degli uzbeki e'diventato una costola del Califfato. L'uomo chiave della rete asiatica e' un ex paracadutista russo passato poi con Bin Laden. Ha costruito la cellula jihadista da cui proviene l'attentatore di Capodanno a Istanbul

  • Stampa,p12. TRUMP: un accordo commerciale con Londra per aiutare la Brexit. Il presidente al Sunday Times: restrizione per i viaggi degli europei negli Usa

pubblicato il 16/01/2017

(90) Articoli Letti (0) Articoli Commentati

Semafori

semaforo
Appuntamenti

Sigfrido Bartolini: Le opere su carta a Villa Rospigliosi

Sigfrido Bartolini: Le opere su carta a Villa Rospigliosi

50  opere di Sigfrido Bartolini, uno dei maggiori artisti contemporanei. La mostra è un percorso di  avvicinamento alla conoscenza dell’artista pistoiese in attesa di quella che gli sarà dedicata dalla sua città,  Pistoia, capitale della cultura 2017.

Per comprendere al meglio l’artista, a Villa Rospigliosi sarà indagato uno degli aspetti significativi del suo lavoro: le opere su carta. Sigfrido Bartolini,  pur consapevole che nel nostro paese il disegno e la grafica sono sempre stati penalizzati dal mercato, non ha rinunciato a questa forma espressiva e questa scelta racconta anche il suo pensiero più profondo. 
Acquerelli, monotipi e altre incisioni, arte povera in cui trovava corrispondenza d’animo,  con cui ha regalato esiti intensi. Bartolini ha soprattutto amato la tecnica più ingrata, il monotipo, che nell’era della riproducibilità tecnica, è la grafica meno riproducibile che esista.

Continua a leggere...

semaforo
Libri

Dalmazio Frau, L'arte spiegata a mia cugina

Dalmazio Frau, L'arte spiegata a mia cugina

Forse il modo migliore per avere accesso alle problematiche che Dalmazio Frau, pittore e illustratore, presenta nel suo recente lavoro, L’arte spiegata a mia cugina, edito da Tabula Fati (per ordini: 335/6499393, edizionitabulafati@yahoo.it, euro 11,00) è far riferimento al sottotitolo, Pensieri sull’Arte nella Tradizione, nella Politica, nel Fantastico in pieno Kali Yuga.

Da esso si evince come il testo si ponga in termini decisamente polemici nei confronti dell’arte contemporanea e delle politiche dei “Beni culturali” messe in atto negli ultimi ...

di Giovanni Sessa

continua a lggere

semaforo
Libri

Dayan e altri racconti, edito dalla Bietti per la cura di H. C. Cicortaş

Dayan e altri racconti, edito dalla Bietti per la cura di H. C. Cicortaş

Lo storico delle religioni Mircea Eliade, è noto, è stato anche uno scrittore di vaglia. Dotato di  prosa elegante ed affabulatrice, nelle opere letterarie fece emergere i tratti più significativi della sua complessa personalità: l’erudito, mai stanco di interrogarsi sull’eziologia di fatti ed eventi, e il sognatore ad occhi aperti, il flâneur abile nello scoprire cause più profonde di quelle che la ratio ha elevato alla categoria dell’unicità.

Di Giovanni Sessa

Continua a leggere

I LIBRI DI TOTALITA'.IT

gennaio 2017

Maurizio Belpietro, Giacomo Amadori, Francesco Borgonovo, I segreti di Renzi

Maurizio Belpietro, Giacomo Amadori, Francesco Borgonovo, I segreti di Renzi

Questo libro ci porta dietro le quinte della commedia renziana, svelando gli intrecci tra finanza e politica, le relazioni internazionali nascoste e gli affari condotti finora ad insaputa degli italiani. Perché Matteo Renzi sarà pure 'un maleducato di talento', come lo ha definito qualcuno, ma quando si tratta di esercitare il potere 

Continua a leggere ...

Rassegna Mensile di novità librarie a cura di Mario Bozzi Sentieri

Lavoro in Italia