La moda Curvy

Un sondaggio rivela che il 70% degli uomini preferisce la donna formosa

C’è da dire comunque che la scelta dello snello e sottile è, per lo più, dovuta da certe regole dettate dal mondo del fashion, ma oggi non è più così

di LORD BRUMMELL

Un sondaggio rivela che il 70% degli uomini preferisce la donna formosa

Linea Curvy

Una recente indagine della rivista femminile tedesca “Bella” ha sancito che il 70% degli uomini europei preferisce le donne in “carne”, con curve abbondanti e forme genuine.

Dunque, gli uomini amano le curve, preferiscono la donna prosperosa,  con seni nutriti e glutei attraenti. Questa è la sintesi delle preferenze maschili del sondaggio, predilezione che ha avvicendato la donna esile dal corpo magro e con poche curve.

C’è da dire comunque che la scelta dello snello e sottile è,  per lo più, dovuta da certe regole dettate dal mondo del fashion in cui sembra predominare la figura della modella esageratamente magra.

C’è da dire, che tale esasperazione, come ben sappiamo ha portato a vere e proprie tragedie, mi riferisco all’anoressia, che hanno sconvolto e sconvolgono tuttora personaggi molto importanti della moda.

La maggior parte degli stilisti è omosessuale e la scelta verso una donna esile e magrissima agevola non poco il loro lavoro. Vuoi mettere dedicarsi a una donna prosperosa in luogo di una scopa? Troppo più difficile e, per loro, ma solo per loro, eticamente sproporzionato.

E questa propensione alla donna energica risale ai tempi dei tempi ove certune, con il fisico per esempio di Victoria Beckham, erano scartate con repulsione e, invece, venivano venerate quelle dalle belle curve femminili, foriere di salubri e abbondanti progenie.

Il 60% degli uomini, secondo “Bella” s’innamorano più intensamente di una donna con belle curve, ma che mostri anche grazia e sensualità.   


Particolarmente apprezzati, nel sesso femminile, sono i seni e i glutei: il 53% dei maschietti li preferisce abbondanti, contro il 29% di chi li adora piccoli.

La maggior parte degli intervistati ha confermato di preferire donne con qualche chilo in più, che certe solo carne, poca, e ossa, molte.

Il 72% ha, poi, affermato che una donna secca non è assolutamente eccitante come una con curve in abbondanza.

In aggiunta, alcuni ricercatori australiani di Melbourne hanno riferito, in un giornale di psicologia maschile, che la maggioranza degli uomini opta per donne che indossano taglie dalla 40 alla 42.

Quanto sopra si trasforma in vero e proprio mistero, poiché più dell’80% delle donne rispetta diete giornaliere, inseguendo una figura ideale che, però, nella realtà non è quella prediletta dall’uomo. 

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    2 commenti per questo articolo

  • Inserito da daniele il 08/02/2015 22:43:15

    Ci sarebbe da chiedersi a chi piacciono le modelle anoressiche che senza seno e fianchi ricordano snelli ragazzini...

  • Inserito da ghorio il 07/02/2015 15:54:28

    Il sondaggio questa volta rappresenta la realtà. Agli uomini infatti piacciono le donne con seni e glutei. Del resto anche il mondo dello spettacolo, basta ricordare gli anni 60, allora ero giovanissimo, anche le dive americane ostentavano seni e sederi abbondanti. Le modelle che si vedono nelle passerelle rappresentano la quasi negazione della donna. Forse le donne dovrebbero ribellarsi. Che poi bisogna combattere l'obesità è una questione di salute. Nei desideri degli uomini le donne sono immaginate nella realtà con le forme al posto giusto.

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.

TotaliDizionario

cerca la parola...