Poeticando senza pretese

Poesia : Stramazzare. La donna meretrice e l'uomo infecondo

12 mesi, un anno

di Il Raccontafavole

Poesia : Stramazzare. La donna meretrice e l'uomo infecondo

Son tre anni da quando mi hanno oltraggiato, ed è quasi un anno che sono, di nuovo, stato oltraggiato.

Sono 12 mesi che non mi rivolgo ai miei occhi pieni di lagrime di rabbia, ma quelli di coloro che mi hanno oltraggiato non versano mai lucciconi?

Mi hanno eretto cose false, disgustosamente false; esseri falsi disgustosamente falsi e banali: donna meretrice, uomo infecondo.

Con l’autorità in grado di spalleggiarli, mentre circondato da meridionali venivo portato là, ove non v’è ritorno.

Un anno, quasi un anno fa, non lo avrei azzardato, ma coloro i quali ebbero a circondarmi ora sono, a loro vota, circondati. Ma, hanno l’autorità dalla loro parte.

Quello che ti stramazza e quando credi di uscire dalla tortura ti stramazza ancora, peggio di prima, senza spiegazioni…come prima! Un uomo, una donna: no, un demone vestito di nero con altri demoni in borghese… e ti stramazzano ancora!

D’altra parte un anno fa non mi sentivo più io. Anche adesso non mi sento più io!

12 mesi orsono avevo molti più capelli, ora gli ho tagliati, ma sono ingrassato.

So di sicuro che non termina con me che dice un anno fa ero sulla strada della ripresa, in mezzo a un bosco profumato e te che mi dicevi passerà.

Con i passerotti sul davanzale e noi sotto le coperte, che ci osservavamo dai nostri occhioni blu, io che li ho marroni.

So, di certo, che esistono esseri disgustosamente falsi e banali, meretrici e infecondi.

Lo so, ma come si fa? 

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    4 commenti per questo articolo

  • Inserito da Loredana il 08/06/2013 17:48:36

    ...si resiste. Anche quando si sente che ogni fibra cardiaca si sta spezzando. Si resiste e si rilancia, ogni secondo. Sono circondati anche loro, hai detto. E' solo l'inizio, per loro. E per te sarà l'inizio del sollievo.

  • Inserito da Rosa il 07/06/2013 17:43:59

    Le lacrime fanno vedere meglio !!! Non c'è limite alla cattiveria umana !!! Non si combatte si aspetta ..

  • Inserito da Vanessa P. il 07/06/2013 16:41:14

    Bella e triste da stramazzare il cuore di chi la legge e ne coglie..un grido di riflessione..di amarezza...di tristezza.. di arresa ad una ingiusta condanna...ma ne coglie anche un INNO di NON ARRESA ad esseri meretrici e infecondi.

  • Inserito da angela il 07/06/2013 15:27:40

    non so come si fa,so che essere forti ad ogni costo non vuol dire essere duri , ma sentirsi pesti e con il fiato sempre più corto. Ma tu sei il mio eroe limpido e puro , se sono più corti i tuoi capelli , sono più lunghe le tue ali. ce la farai , ce la faremo, perchè non saremo sempre noi le vittime sacrificali, saremo un esempio , e sarà questa la nostra vendetta , crudele per loro , lieve come un sorriso per noi.

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.

TotaliDizionario

cerca la parola...