TEEN WOLF

Ieri la prima puntata del tanto atteso serial

E’ una storia angosciante che si sviluppa tra adolescenti, come potrebbero essere i nostri figli

di Massimo Melani

Ieri la prima puntata del tanto atteso serial

IL PROTAGONISTA TYLER POSEY

Il tanto atteso "Teen Wolf" finalmente è stato trasmesso ieri sera in prima visione su FOX (Canale 111 di Sky). La puntata pilot  (di dodici previste) si è dimostrata degna di tutto il clamore suscitato al momento della programmazione di questa serie TV, che ripercorre la strada e le sembianze di un giovane lupo mannaro interpretato anni addietro da un bravissimo Michale J. Fox. Pensiamo, almeno da questo scoppiettante inizio, di essere di fronte al miglior serial che tratta di zombie, vampiri e appunto lupi mannari. Al suo livello solo “Buffy, the vampire Slayer”. Già non vediamo l’ora di gustarci il secondo episodio.

Sì. Diciamo sul serio.
Pensate a "Teen Wolf" come figlio di un amore proibito fra "Venerdì Night Lights" e Twilight".

Questo perché "Teen Wolf", a differenza del divertentissimo film con Michael J. Fox, non è una parodia comica. E’ una storia angosciante che si sviluppa tra adolescenti, come potrebbero essere i nostri figli. I canini super sviluppati sono una metafora sugli ormoni che a quell’età impazzano senza fermezza. Non solo è davvero ben pensato, ma i bellissimi ragazzi che ne sono protagonisti, agiscono realmente nello spettacolo, senza controfigure. E, mentre sono di grande impatto, non sembrano essere caduti nello schermo da una banale libro horror, tutti mostrano maestria nella recitazione della propria parte.

Breve riassunto della prima puntata, o puntata pilot.

 

Il protagonista è un nerd, Scott McCall (Tyler Posey), che sta preparando il letto per coricarsi quando sente dei rumori che lo insospettiscono. Esce e viene impaurito a morte dal suo migliore amico, Stiles (Dylan O'Brien), che li appare a capo in giù, tipo pipistrello, dal terrazzo soprastante.
Intanto il padre di Stiles  - un poliziotto - è richiesto con urgenza nel bosco adiacente, perchè qualcuno ha trovato una ragazza tagliata a metà. Come i ragazzi in "Stand By Me", i due amici, naturalmente, venuti a sapere della cosa, vogliono assistere al ritrovamento, magari scoprendo qualcosa in più della polizia.
Io mi fermo qui, perché da oggi cominciano le repliche su Sky, e siccome non voglio sciuparvi la suspense non vi dirò cosa succede. Ma c'è una scena, con un branco di cervi infuriati, che è più terrificante anche dell’attacco del lupo a Scott McCall.

Non ci riesco, voglio ancora farvi presenti alcune scene!
Il giorno dopo l'attacco e il morso del lupo, con il suo lato inspiegabilmente ancora sanguinante, Scott si presenta all’allenamento per la squadra di lacrosse. (In questa città della California, non ci si interessa di football, ma di lacrosse, per qualche ragione.)
Qui cominciano a svilupparsi i poteri fisici e psichici dovuti al morso.

Ok, stop. Il mio direttore mi impone di mantenere il riserbo.

Direttore, posso dire almeno che Scott incontra una bella ragazza di nome Allyson e…. Come non detto!.

Vedrete, comunque, che non è il solito Lupo Mannaro tutto peli e zanne, anzi la trasformazione migliora l’attore che da ingenuo sfigato si converte nell’opposto, divenendo un adolescente lupo mannaro rubacuori. Vedere per credere.


Ma la cosa che vi sconcerterà di più è che vi sentirete chimicamente attratti da questo bel mostro, tant’è, ne sono sicuro, tiferete per lui anche mentre starà sgozzando una o più persone.

È interessante notare che la serie è stata originariamente commissionata alla produzione MTV con a capo Tony Di Santo (quello che ha prodotto anche "Jersey Shore") e sviluppata da alcuni scenografi della serie "Criminal Minds" .

Sono scioccato e felice che i produttori di TEEN WOOLF si siano dimenticati per una volta di Quantico, dei ragazzi di Jersey Shore, di Gideon e Hotchner, per creare qualcosa di maledettamente nuovo, qualcosa che digrigna i dentoni e  muta colore degli occhi. 

 

“Grrragh” e attenti alla luna piena.

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    3 commenti per questo articolo

  • Inserito da Donnadicuori il 11/12/2011 17:31:33

    Amore ti ho visto con Paolo poco fa, sei bello e elegante. Ero con lui ma la prossima volta mo' fermo . Tuo unico amore. Michi

  • Inserito da SOLDODICACIO il 10/12/2011 14:31:32

    Anche io sono appassionata di Horror.Posso avere il tuo no. di telefono Massimo? Paola

  • Inserito da David Breschi il 10/12/2011 11:16:13

    Il mitico Michael J. Fox in Voglia di vincere non ha rivali!!!

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.

TotaliDizionario

cerca la parola...