Bellissima e invidiatissima

Jade, 14anni, si è impiccata a causa di diabolici bulli

Molti tributi lasciati a Jade su Facebook o Twitter, hanno anche rivelato che da tempo era sottoposta a pressanti atti di teppismo

di  Totalità

Jade, 14anni, si è impiccata a causa di diabolici bulli

Jade Stringer

Una studentessa è stata trovata impiccata nella sua camera da letto e potrebbe essere stata spinta a uccidersi da alcuni bulli, gelosi della sua popolarità e della sua bellezza. 

Jade Stringer, 14 anni, è morta sei giorni dopo che è stata ritrovata priva di sensi da suo padre. 

Gli amici dicono che l'adolescente, che era ben voluta e molto attraente, aveva dovuto sopportare una campagna vergognosa di bullismo nel corso degli ultimi mesi. Resta inteso che lei potrebbe essere stata sconvolta per aver avuto il suo cellulare confiscato dalla famiglia perché sembrava lo usasse troppo.

La giovane è stata ricoverata al Fairfield General Hospital, dove è deceduta dopo quasi una settimana. Amici della ragazza, che frequentavano la High School di Rossendale Haslingden, nel Lancashire, hanno affermato che era stata vittima di bullismo. Molti tributi lasciati a Jade su Facebook o Twitter, hanno anche rivelato che da tempo era sottoposta a pressanti atti di bullismo.

Un alunno ha scritto, “E' stata vittima di bullismo da parte di numerose persone”.

Chelsea Lazaruik ha aggiunto, “ Jade Stringer non meritava di morire in quel modo; dopo aver subito quel riprovevole bullismo. Ogni giorno era sempre più stupenda. Dormi in pace Jade”.

 E questa schifosa storia, crudelmente continua. Quando la parola fine?

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.

TotaliDizionario

cerca la parola...